Informazioni sulla specie

Lo scampo irlandese è la specie commestibile marina più apprezzata a livello commerciale in Irlanda.

Main Image

Lo scampo irlandese (Nephrops norvegicus) è conosciuto anche con i seguenti nomi: aragosta norvegese, scampo o gambero della Baia di Dublino.

Albero genealogico

Gli scampi irlandesi (Nephrops norvegicus) fanno parte di un'ampia famiglia di crostacei marini chiamati Nephropidaeare. Essi sono i cugini più piccoli dell'astice europeo (Homarus gammarus) e di quello americano (Homarus americanus).

 

Perché la denominazione "Dublin Bay prawn" (gambero della Baia di Dublino)?

Gli scampi irlandesi vengono spesso chiamati gamberi della Baia di Dublino in Irlanda e nel Regno Unito. Si pensa che il termine sia nato all'interno del servizio postale irlandese. Gli equipaggi delle imbarcazioni postali che viaggiavano tra Holyhead e Dublino all'inizio del ventesimo secolo erano soliti ormeggiare nei pressi della costa di Dublino in attesa di ricevere il permesso di entrare in porto. Durante questa attesa, i membri dell'equipaggio gettavano abitualmente reti in mare e pescavano scampi irlandesi. Dato che si trovavano nella Baia di Dublino, le piccole creature presero il nome di gamberi della Baia di Dublino.

Un'altra spiegazione del nome potrebbe derivare dal fatto che quando i pescherecci che provenivano dal Mare de Nord trovavano riparo dal maltempo essi vendevano il pescato nella Baia di Dublino prima di riprendere il viaggio. Altri pensano, infine, che i pescherecci che arrivavano nella Baia di Dublino vendevano il loro pescato, tra cui i suddetti "gamberi", ai venditori di strada.